Carattere

Il Lupo Cecoslovacco è a tutti gli effetti un cane incredibilmente affascinante e particolare ma per molti aspetti sicuramente impegnativo. Coloro che si avvicinano al CLC, dovrebbero essere consapevoli che non si tratta di un semplice cane, ma di un cane-lupo e che , seppure in minima parte mantiene diversi tratti selvatici, gli stessi che rendono questa razza tanto apprezzata.

E’ un cane molto espansivo e comunicativo, soprattutto in giovane età risulta essere molto attivo e necessita costantemente di una valvola di sfogo. Se si annoia o si sente escluso dal suo branco famigliare , è possibile che sfoghi la sua repressione su oggetti o cose che troverebbe a portata di denti!

E’ una razza molto fisica, spesso materiale che manifesta un costante bisogno di contatto e questo si evidenzia nella tipica caratteristica di “prendervi” con la bocca o saltarvi addosso, e in considerazione della loro mole dovrebbe far destare particolare attenzione nella loro relazione con bambini o neonati che potrebbero risentire maggiormente per i morsetti e le manifestazioni troppo esuberanti. Per questo è sempre consigliabile la supervisione di un adulto nelle relazioni sociali con i bambini.

Con il proprio branco stringe rapporti molto intensi e estremamente comunicativi. Sviluppa un attaccamento morboso con il proprietario e spesso tende a seguirlo come la propria ombra. E’ un cane estremo in tutto, soprattutto nel particolare linguaggio comunicativo fatto da un infinita gamma di espressioni tipiche di questa razza. E’ un cane in grado di indicarvi perfettamente il suo stato d’animo, ma anche di comprendere il vostro. La sua grande dote comunicativa non si limita ai suoni ma si estende anche alla mimica del corpo e della testa, attraverso la posizione delle orecchie, del pelo, della coda, con l’ espressione dei suoi occhi, e ovviamente con i suoi ululati e varie modulazioni vocali.

Alcuni soggetti, se mal socializzati, possono manifestare un eccessivo timore del mondo esterno, in questi casi, anche banali circostanze potrebbero risultare motivo di forte stress; per questo motivo è fondamentale che fin dai primi giorni di vita i cuccioli di CLC devono essere manipolati e socializzati con un forte imprinting con persone cose e bambini e questo probabilmente è il lavoro più importante che dovrebbe fare ogni buon allevatore, un lavoro che successivamente dovrà proseguire a cura del futuro proprietario per tutta la fase di crescita al fine di garantire un corretto sviluppo psicofisico del cane.